Pieter Vermeulen - © Artur Eranosian

Pieter Vermeulen, anno 1983, è filosofo, scrittore e curatore indipendente residente ad Anversa, Belgio. Attualmente è guest professor in filosofia dell’arte presso la University College Ghent – Facoltà di Belle Arti e Facoltà di Musica.

Il suo background formativo è di impronta filosofica e di studi umanistici. In seguito agli studi ha iniziato un’attività di produttore-manager, coordinatore e critico d’arte.

In qualità di curatore e teorico, Pieter ha contributo a progetti quali la mostra sui new media “Fantastic Illusions” (MOCA Shanghai/Buda Kortrijk) e “Resonance” (Bund18/World Expo 2010 - Belgian Pavilion, Shanghai), e partecipato all’ICI’s Curatorial Intensive tenutosi a New York.

Ha moderato e co-organizzato diverse conferenze internazionali come “Double Take” di Johan Grimonprez, “Tickle Your Catastrophe!” e “The Documentary Real” (Vooruit, Ghent), nonché pubblicato numerosi articoli per cataloghi di mostre.