Radio Materiality è uno spazio pubblico e immateriale, un hub che stimola la comunicazione, lo scambio e il dialogo tra la Puglia e l’area Euro-mediterranea, al fine di costruire ponti culturali e sociali.

La radio è lo strumento attraverso cui la Vessel intende comprendere e ridefinire le dinamiche sociali e geopolitiche già esistenti attraverso la lente dell’arte e della cultura.

La Radio sta stimolando azioni partecipative e multidisciplinare al fine di ampliare le conoscenze relative a specifiche regioni dell’area Euro-mediterranea, di reinterpretare la propria identità e di riflettere sul modo in cui la sfera pubblica viene percepita e possa essere valorizzata.

In occasione della mostra Lanza Una Roca ya ver lo que pasa a cura di Juan Canela presso La Casa Encendida (Madrid) le due curatrici del progetto Viviana Checchia e Anna Santomauro hanno organizzato un workshop dedicato alle pratiche, ai formati e ai contenuti della radio e del suo utilizzo come piattaforma partecipativa.

Radio Materiality workshop
5-6 Settembre
h 18.00
La Casa Encendida (Madrid)

 

Radio Materiality is part of Materiality. Materiality is a two-years European project that is being developed in collaboration between Wyspa in Gdańsk, Vessel in Bari, Instituto Politécnico de Tomar and Kibla in Maribor. It explores the visual, sensual, transformative, political and scientific aspects of materials.

Materiality is supported by Cimetta Fund + Program “Kultura”

Partners: XScapeMoMAngControradio

 

This project has been funded with support from the European Commission. This project reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible  for any use which may be made of the information contained therein. With the support of the Programm Kultur of the European Union.